4 Modi Per Chiacchierare Con Andrea Scanzi

I corsi di studio per l'università

L'obiettivo principale di formazione in una lingua straniera a scuola superiore è lo sviluppo dell'identità dello studente scolastico in comunicazione indissolubile con cultura che insegna del paese della lingua imparata, promovendo il desiderio di partecipare a comunicazione trasversale culturale e indipendentemente esser migliorato nell'attività presa.

Il rinforzo del partito comunicativo di questo orientamento è riflesso in trasformazione degli scopi di formazione in una lingua straniera e contenuti di formazione. E. I. Passov e altri ricercatori assumono la successione seguente: formazione in una lingua straniera di formazione  del discorso di lingua straniera di formazione  di attività di discorso di lingua straniera di formazione  in comunicazione.

Sarebbe desiderabile annotare che per lingue straniere quale direzione di funzione è la comunicazione di discorso, come le unità principali dei tipi di contenuti di atto di attività di discorso: espressione di pensiero in una forma orale (parlando; in scrittura (di lettera); percezione e capendo a udienza (audizione; percezione e comprensione di lingua scritta, testi (lettura. Ogni tipo del discorso - il sistema difficile e particolare delle capacità di carattere creativo si è basato su conoscenza e abilità, dirette sulla soluzione di vari compiti comunicativi.

In comune con tutta la somma di conoscenza di partecipanti di comunicazione chiameremo la conoscenza universale e regionale la conoscenza enciclopedica. Un esempio loro che possiamo chiamare realtà di carattere geografico e storico quale ignoranza complica la comprensione del testo.

Per esempio, G. V. Rogova come il primo componente di formazione assegna - il materiale di lingua linguistico, altrimenti: minimi fonetici, grammaticali, lessicali rigorosamente scelti e materiale di discorso, e anche campioni di affermazioni di discorso di dimensione diversa, situazionale dal punto di vista tematico il causato.

I soggetti seguenti sono entrati in una borsa di studio: alfabeto, lettera, suono, vocali e concordants, organi di discorso, segno, valore e polysemy, prestito, intonazione, lessico, lettera, traduzione, offerta, sillaba, dizionari, struttura della parola, la parte del discorso, la lingua e la linguistica.

Per capire del testo è necessario prendere parecchi indicatori collegati a circostanze della sua creazione, e anche ai contenuti e la struttura del testo in considerazione. Più lontano chiameremo questi indicatori rispettivamente extralinguistic (trovandoci di linguistica) e intralingvistichesky (o intra linguistico).

Durante formazione in una lingua straniera a scolari la maggior parte varie abilità sono formate. È per tradizione accettato a riferire capacità di discorso a loro (la capacità di parlare, rivedere, legga e capisca, eccetera), le abilità dell'uso di lessico, grammatica o le abilità proiznositelny che entrano come elementi in struttura di capacità di discorso. Tutti summenzionati sono inclusi indubbiamente nella manutenzione di una lingua straniera com'è la base per raggiungimento dello scopo pratico di formazione in lingua. Ma è impossibile discutere con questo pensieri, la ricchezza culturale, la cultura, i mezzi nonverbali di comunicazione fanno una parte integrante di formazione in una lingua straniera.

Avendo preso in attenzione lo stato cambiato di una lingua straniera come mezzi di comunicazione e accordi reciproci nella comunità mondiale, la tecnica moderna mette la necessità in risalto di rinforzo di aspetti pragmatici di studio di lingua. Significa, quando la formazione sarà importante non solo il raggiungimento di risultati qualitativi in controllare la comunicazione di lingua straniera, ma anche la ricerca di un'uscita reale ad altra cultura e i suoi corrieri.

la serie di conoscenza della lingua imparata, su funzioni di lingua in società, su cultura del paese della lingua imparata, su strade dell'acquisto di lingua più efficace come mezzi di comunicazione, su opportunità d'influenza di processo di formazione sull'identità di scolari e tutto questo gli autori chiama un elemento condizionale – la conoscenza,